martedì 24 luglio 2007

SULLA LIBERTA'

7 commenti:

Neroblu ha detto...

Questa è una grandissima e tristissima verità.. direi che simbolizza in pieno la natura dell'essere vivente.

il disegno mi piace molto.. sì è ben fatto

ciao

Getto ha detto...

Giornata pesante?

MARINO NERI ha detto...

mangiato pesante...
è il sushi di ieri che mi è rimasto sullo stomaco.
te no?

Modette ha detto...

hum secondo me all'Italia wave la gabbietta e la libertà perduta l'abbiam sperimentata un pochino no?^-^
cmq complimenti anche stavolta...
capirai che novità...^-^

MARINO NERI ha detto...

si io son giorni che mi perquisico da solo in mancanza di forze dell'ordine nei paraggi.
lager-wave

CLAUDIO NADER ha detto...

Oh, io non c'ero a Italia Wawe ma devEssere stata una faticata se poi hai prodotto questa cosetta così sofferta.. : ) e quel lettering?

Se ti va di passar sul blog a dare un'occhiata a un mio lavoro . . . . sei il benvenuto. Se passi guarda "Bimbare.."

Oh, a me piacciono molto i lavori de La Banalità del Male, quelli che hai postato.. BravoBravo.

MARINO NERI ha detto...

ah nel lettering mi tremava la mano.
visto bimbare e lasciato commento.
dicevo hai altri fumetti li intorno?

w bimbare!