mercoledì 4 luglio 2007

la banalità del mare



immagini dalla mostra semi-seria al Friction Fest.
Il sangue naturalmente è quello di Klaus.
Così come i piedi e gli infradito.
Nello sfondo pure un disegno di Klaus sulla Cianciulli.
Fratello Kraus.
un grazie alle foto della Vi e alla Vi.

5 commenti:

Getto ha detto...

Bravi ragazzi.

MARINO NERI ha detto...

bravo getto!

Anonimo ha detto...

vuoi una camiseta personalisada? perchè non ti compri una camiseta persolasida? accattete sta camiseta personalisada dio bon..

klaus w.c.

sergio ha detto...

Bravi tutti ragassi belli emiliani!

Modette ha detto...

bravi bravi davvero...e brava pure a mia per i miei scatti criminali...
^.^